Solo 1 persona su 20 al mondo è assolutamente sana!

Anonim

Solo una persona sui vent'anni del pianeta (4, 3%) non ha problemi e sembra completamente in buona salute, secondo un nuovo studio pubblicato su The Lancet.

Nel 2013, circa un terzo dei bambini fino a quattro (36%) nei paesi sviluppati non aveva problemi di salute, mentre tra le persone sopra gli 80 anni questa percentuale era solo dello 0, 03%, cioè solo di tre persone anziane 10.000 erano assolutamente sani.

Oltre il 95% della popolazione mondiale ha un problema di salute, più o meno serio. In effetti, oltre un terzo delle persone ha almeno cinque problemi di salute diversi. Ostetricia e depressione sono i due problemi di salute non letali più comuni in ogni paese per entrambi i sessi, essendo aumentati di oltre il 50% dal 1990.

Il nuovo studio mostra che le persone possono vivere più a lungo in tutti i paesi del mondo, ma trascorrono anche più tempo con una o più condizioni, solitamente non fatali.

I ricercatori, guidati dal professore di medicina Thio Vos dell'Università di Washington negli Stati Uniti, hanno affermato che molte persone soffrono di problemi che non hanno ricevuto la dovuta attenzione, come i disturbi muscoloscheletrici, mentali e comportamentali. Come ha sottolineato Dio, "non è solo per vivere fino alla vecchiaia, ma per vivere con salute".

Il World Disease Study 2013, che include dati su 301 condizioni acute e croniche in 188 paesi, mostra che la percentuale di "anni persi di vita sana" a causa di alcune malattie è aumentata a livello internazionale dal 21% nel 1990 al 31% nel 2013 (ultimi dati disponibili).

L'indagine mette in guardia sul fatto che, mentre la popolazione mondiale invecchia e la percentuale di persone anziane è in aumento, il numero di persone che vivono con un problema di salute dovrebbe crescere rapidamente nei prossimi decenni.

Tra il 1990 e il 2013, c'è stato un cambiamento nelle principali cause di perdita di salute. Il dolore al centro e al collo, la depressione, l'anemia da carenza di ferro e la perdita dell'udito stanno ora assumendo un ruolo sempre più importante a livello internazionale. In particolare, i problemi muscoloscheletrici (come mal di schiena, dolore al collo, artrite, ecc.), Così come i disturbi mentali (principalmente depressione, ansia e abuso di droghe e altre sostanze), sono le cause di quasi la metà dei problemi di salute del mondo.

A livello internazionale, il numero di persone affette da gravi malattie è aumentato significativamente negli ultimi 23 anni, mentre il numero di persone affette da più di 10 malattie è aumentato del 52%.

Nel 2013, i problemi di sei anni hanno colpito buona parte della popolazione mondiale: denti rotti (2, 4 miliardi di persone), mal di testa (1, 6 miliardi), anemia da carenza di ferro (1, 2 miliardi), perdita dell'udito dovuta all'età (1, 23 miliardi), herpes genitale (1, 12 miliardi) ed emicranie (850 milioni).

Tra il 1990 e il 2013 si registra un aumento significativo, come l'Alzheimer (92%) e l'osteoartrite (75%). Spesso, i problemi di una condizione aumentano molto più rapidamente dei decessi a causa di questa condizione. Ad esempio, tra il 1990 e il 2013, il diabete in tutto il mondo è aumentato del 43%, i decessi dovuti al diabete sono aumentati solo del 9%.

Messaggi Popolari

Per Saperne Di Più