Pesce in gravidanza e bambino obeso: quale quantità è sicura

Anonim

Le persone incinte dovrebbero evitare il consumo eccessivo di pesce, poiché è probabile che abbiano figli che invecchiano e diventano obesi.

Un team di scienziati guidato da Leda Hatzi, assistente professore di Epidemiologia e Nutrizione presso l'Università di Creta, ha analizzato i dati di 26.184 donne incinte e bambini che hanno acquisito, che hanno visto fino a 6 anni.

Le donne provenivano da Grecia, Belgio, Francia, Irlanda, Italia, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Spagna e Stati Uniti.

Come hanno scritto i ricercatori di JAMA Pediatrics, le donne erano incinte tra il 1996 e il 2011 e hanno completato questionari dietetici che mostravano che il consumo medio di pesce variava da 0, 5 volte a settimana in Belgio a 4, 45 volte in Spagna.

Dei bambini dello studio, 8, 215 (cioè il 31%) hanno mostrato una rapida crescita fino all'età di 2 anni. I più alti tassi di rapida crescita (56% dei neonati) sono stati osservati nei bambini greci e il più basso nei bambini in Norvegia (17, 3% dei bambini).

Inoltre, 4.987 (o 19, 4%) erano sovrappeso o obesi a 4 anni di età, mentre 3, 476 (15, 2%) all'età di 6 anni.

frequenza

Il consumo di pesce più spesso di tre volte alla settimana era associato ad una probabilità maggiore del 22% di crescita rapida dei bambini fino all'età di 2 anni.

Inoltre, i bambini avevano il 14% in più di probabilità di essere sovrappeso o obesi a 4 anni di età e il 22% in più di probabilità di essere sovrappeso o obesi all'età di 6 anni.

Queste correlazioni erano più forti nelle ragazze, dove il rischio di una rapida crescita, cioè l'aumento di peso, fino all'età di 2 anni era aumentato del 31%.

I pesci sono essenziali per il regolare sviluppo neurologico degli embrioni, ma poiché contengono inquinanti organici, che possono disturbare il sistema ormonale, contribuiscono all'obesità, i ricercatori annotano nel loro articolo.

Gli scienziati non hanno determinato quale sia la quantità ideale di pesce che è incinta, le organizzazioni internazionali hanno bisogno di mangiare, come la Food and Drug Administration (FDA) e l'US Environmental Protection Agency (EPA) raccomanda alle donne in gravidanza, alle donne che allattano e quelli che cercano di rimanere incinta non eccedono tre porzioni alla settimana.

Messaggi Popolari

Per Saperne Di Più