E idratante e leggero: come posso reidratare con poche o nessuna calorie?

Anonim

Siamo già nel cuore dell'estate, la temperatura aumenta e questo fa sì che il nostro corpo sia disidratato molto più facilmente che nei mesi invernali.

Avete considerato, tuttavia, quali sono le migliori fonti di umidità che ci daranno sia piacere che poca o nessuna calorie? Quanto mi danno le calorie?

Un recente studio dell'Università agraria di Atene mostra che il 25% delle calorie che mangiamo ogni giorno dalla nostra dieta provengono dalle varie bevande e bevande che consumiamo.

In questo studio, è stato trovato che:

• Le bevande che contribuiscono maggiormente alle calorie totali sono latte e cioccolato, bevande al caffè (come al solito, con ingredienti aggiunti) e bevande alcoliche.

• I succhi di frutta e le bevande zuccherate, comprese le bevande analcoliche, i succhi di frutta, le sorbetti e il tè, vengono consumati meno frequentemente, contribuendo in misura minore all'assunzione calorica giornaliera.

• Ad esempio, durante i mesi estivi, la maggior parte delle calorie ottenute da bevande alcoliche, compresa birra e vino (7, 2% delle calorie totali giornaliere) sono seguite da varie bevande di caffè, ad es. (5%) e latte / cioccolato al latte (5%), mentre un minor numero di calorie al giorno copre il succo (2, 7%) e le bevande analcoliche (2, 8%).

• In inverno la scena cambia, e il primo posto è la bevanda al caffè (cappuccino, caffè con sciroppo, panna montata, ecc.) Che copre il 7, 9% delle calorie totali giornaliere, seguita dal latte al latte e cioccolato (6, 6%), bevande alcoliche (2, 6%), succhi (1, 7%), mentre i rinfreschi forniscono solo lo 0, 5%.

Mettiamo in chiaro, ovviamente, che il caffè (greco, istantaneo, francese, espresso, ecc.), Il tè e generalmente le varie infusioni per natura non hanno calorie. I chicchi di caffè che sembrano contribuire significativamente all'assunzione calorica giornaliera riguardano i vari additivi utilizzati all'interno o all'esterno della casa, come sciroppi, zucchero, schiuma, panna montata, ecc.

Alternative di idratazione leggera

L'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) rileva che la maggior parte delle persone rappresenta circa il 20-30% del fabbisogno giornaliero di alimenti solidi - in particolare frutta e verdura, zuppe e yogurt, mentre il resto di 70 - L'80% lo riceve non solo dall'acqua potabile, ma anche dalle bevande analcoliche.

Anche se l'acqua è la nostra principale fonte di idratazione, ci sono anche opzioni alternative, specialmente per l'estate:

• Frutta e verdura estiva: frutta e verdura sono ad alto contenuto d'acqua ... Pensate che anguria e pomodoro contengono rispettivamente il 92% e il 93% di acqua! Sono, quindi, un'ottima scelta di idratazione e non solo perché forniscono al nostro corpo nutrienti preziosi e anche poche calorie (a seconda della quantità).

• Bevande analcoliche: tutte le bevande analcoliche come tè, caffè, latte, succhi e bevande analcoliche contengono dall'85% al ​​99% di acqua, rendendole fonti alternative di acqua! Se, ovviamente, vogliamo "prestare attenzione" alle calorie che prendiamo, possiamo scegliere le loro versioni "leggere" come la luce e lo zero o il tè o le bevande con i dolcificanti oligotermici, come l'aspartame e il dolcificante della pianta di stevia.

• "Cocktails" con frutta: "Fanculo" la tua azienda e te stesso e crea te stesso rinfrescante "cocktail" senza alcool! Scegli una bibita a basso contenuto calorico o acqua gassata aggiungendo il succo opzionale a tua scelta, frutta e ghiaccio grattugiato!

L'estate è qui! Godiamoci con deliziose e leggere opzioni idratanti che ci regaleranno momenti di freschezza e piacere!

Con la collaborazione di Dimitris Grigorakis, dietista clinico e nutrizionista, direttore scientifico di supporto dietetico e centro di controllo metabolico per la nutrizione, presidente della Hellenic Nutrition Society, www.logodiatrofis.gr.

Messaggi Popolari

Per Saperne Di Più