Una donna su tre in Europa è vittima di abusi

Anonim

Circa il 30% delle donne nell'Unione europea sono state vittime di abusi fisici o sessuali dall'età di 15 anni, secondo un sondaggio dell'Agenzia dell'Unione europea per i diritti fondamentali.

Circa il 30% delle donne nell'Unione europea sono state vittime di abusi fisici o sessuali dall'età di 15 anni, secondo un sondaggio dell'Agenzia dell'Unione europea per i diritti fondamentali.

Questa cifra rappresenta 62 milioni di donne.

Questo è il più grande sondaggio condotto su questo tema e basato su interviste individuali con 42.000 donne.

I ricercatori si appellano ai paesi dell'UE affrontare la violenza domestica come una questione pubblica.

Nel sondaggio, alle donne è stato chiesto delle loro esperienze di violenza fisica, sessuale e psicologica sia a casa che al lavoro. I risultati hanno mostrato che una su dieci donne è stata vittima di abusi sessuali da quando era adolescente e una su venti è stata violentata.

Il 22% delle donne ha riferito di esperienze di violenza fisica o sessuale da parte del proprio partner, ma il 67% non ha segnalato casi gravi di violenza domestica alla polizia.

Le giovani donne sembravano particolarmente vulnerabili a queste esperienze.

L'organizzazione della FRA sollecita i paesi dell'UE intraprendere azioni immediate per affrontare il problema, poiché l'impatto sulla società è enorme su base giornaliera.

Messaggi Popolari

Per Saperne Di Più