Il frutto che protegge dal cancro, costipazione e obesità

Anonim

Può un frutto raccogliere così tante proprietà da agire contro il cancro, la stitichezza e quattro malattie legate all'obesità?

Secondo i risultati di quattro nuovi studi, tre dei quali sono stati condotti su animali e uno su esseri umani, alcuni componenti di questo frutto esotico hanno il potenziale per combattere gli effetti collaterali del sovra-consumo di grassi e obesità e per inibire la crescita di adipociti.

Possono anche rallentare la progressione del cancro al seno, nonché migliorare la funzione intestinale e ridurre l'infiammazione associata alla stitichezza.

Il mango è un frutto tropicale ricco di fibre, vitamine, oligoelementi, antiossidanti e fitochimici liposolubili.

In uno dei nuovi studi, gli scienziati dell'Università statale dell'Oklahoma hanno scoperto che quando aggiungevano la polpa di mango essiccata densamente al cibo più denso dei topi, gli animali stavano diventando meno.

In un altro studio, condotto presso la Texas A & M University, i ricercatori hanno scoperto che il mango stimola il metabolismo fetale negli animali da esperimento.

Il terzo studio, condotto presso la stessa università, ha dimostrato che un polifenolo di mango chiamato pirogallolo sopprime la crescita delle cellule di cancro al seno nei topi.

E il quarto studio ha mostrato che 300 grammi di mango al giorno combattono più efficacemente i sintomi della costipazione cronica rispetto all'assunzione di integratori di fibre in un gruppo di altre persone sane con la malattia.

Questo studio ha dimostrato che il mango migliora tutti i parametri di svuotamento intestinale, riduce la produzione di endotossina, sopprime l'infiammazione e aumenta la concentrazione di acidi grassi a catena corta (una sorta di lipidi prodotti dal metabolismo delle fibre vegetali) nell'intestino crasso, migliorare la loro salute e aiutare a regolare il loro funzionamento.

Precedenti studi hanno associato i manghi con un rischio ridotto di sviluppare tumori del seno, del colon e della prostata, oltre a livelli più bassi di colesterolo.

Altri studi hanno dimostrato che migliorano la salute degli occhi e la digestione, fanno una buona pelle e possono persino stimolare la funzione sessuale.

"Anche se sono necessarie ulteriori ricerche, soprattutto negli esseri umani, sempre più studi suggeriscono che il consumo di mango può essere protettivo contro l'obesità, alcuni tumori e infiammazioni, oltre che budella protettiva", ha detto Leonardo Ortega, Direttore Ricerca presso il National Mango Council (NMB) degli Stati Uniti, che ha finanziato parte o tutti gli studi.

Gli studi sono stati presentati al Congresso annuale di biologia sperimentale (EB2016) condotto a San Diego e pubblicato contemporaneamente sul Journal FASEB.

Messaggi Popolari

Per Saperne Di Più