Il fattore improbabile che può farti ... dividere

Anonim

I ricercatori Amar Hammond della Duke University e Jenna Nobels dell'Università del Wisconsin-Madison hanno scoperto un fattore che determina le possibilità che una coppia alla fine deve divorziare.

Nel contesto del loro studio, i ricercatori hanno analizzato un ampio campione di persone che coprivano il periodo 1979-2010.

In un primo momento, la ricerca pubblicata sulla rivista demografica Demografia mostra cosa ci si aspetta: maggiore è il livello di conflitto tra i due genitori, maggiore è la probabilità di divorzio.

Tuttavia, lo studio ha anche portato a qualcosa di completamente inaspettato ...

Le coppie sposate hanno maggiori probabilità di divorziare se i loro figli sono ragazze piuttosto che ragazzi, che ha le sue radici nell'utero e la maggiore resistenza delle ragazze come embrioni.

La spiegazione predominante finora è stata che le ragazze hanno maggiori probabilità di "divorziare" perché i padri tendono a preferire i ragazzi, così restano più facilmente in un matrimonio dal quale hanno dei ragazzi, e se hanno ragazze, è più facile lasciare la famiglia.

In altre parole, si suppone che - ovviamente - le ragazze abbiano un ruolo destabilizzante in un matrimonio.

Ma il nuovo studio sta sfidando questa visione, sostenendo che la ragione principale è un'altra. Perché le ragazze, già dagli embrioni, sono più resistenti dei ragazzi, riescono a sopravvivere meglio in un matrimonio travagliato pieno di incidenti dei genitori dal momento della gravidanza.

Dal momento che una ragazza ha più probabilità di sopravvivere in una situazione del genere, così nascono più ragazze che bambini in famiglie problematiche. Pertanto, non è strano, quando il matrimonio è finalmente sciolto, per essere più analogo a più famiglie con ragazze.

"Le ragazze possono sopravvivere a gravidanze stressanti in cui i ragazzi non riescono a sopravvivere, quindi le ragazze e i ragazzi hanno maggiori probabilità di nascere da genitori con relazioni già tese", ha detto Amar Hamudi.

Precedenti studi epidemiologici mostrano anche che il vantaggio di sopravvivenza femminile inizia dall'utero. Gli embrioni femminili sono più capaci dei maschi nel superare le varie situazioni stressanti di una gravidanza, compresi i problemi tra mamma e papà.

Messaggi Popolari

Per Saperne Di Più