Vitamina D: dove trovare l'alleato anti-età

Anonim

La vitamina D è molto importante per il corpo, in quanto svolge un ruolo importante nella prevenzione e nel trattamento delle malattie legate all'invecchiamento.

Numerosi studi hanno dimostrato che la mancanza di questa vitamina influisce in modo significativo sulla salute e il benessere degli anziani.

Il corpo produce vitamina D quando esposto alla luce solare. Inoltre, la vitamina D è essenziale perché aumenta l'assorbimento di calcio dal corpo.

La maggior parte della vitamina D che mangiamo dai cibi che mangiamo proviene dai cosiddetti cibi arricchiti come succo d'arancia, latte e cereali.

Alcune persone scelgono di assumere supplementi di vitamina D per raggiungere la quantità giornaliera raccomandata per gli adulti (600 IU).

Per ottenere più vitamina D dalla tua dieta, prova oggi ad aggiungere le seguenti fonti naturali ai tuoi pasti.

salmone
Una lattina di 85 grammi di salmone contiene quasi 650 UI, molto più del necessario ogni giorno. 85 grammi di salmone fresco hanno circa 450 IU.

Tonno in scatola
Gli 85 grammi di tonno in scatola con acqua contengono 154 UI, quasi un terzo della dose giornaliera raccomandata. Il tonno sott'olio contiene ancora più vitamina D.

sardine
Solo due sardine contengono 46 UI, circa il 13% dell'importo giornaliero consigliato.

Tuorli d'uovo
Un grande tuorlo d'uovo contiene 37 UI di vitamina D. Le uova sono anche un'importante fonte di proteine.

formaggio
Un pezzo di formaggio svizzero contiene 6 UI, è meno elaborato e contiene meno sodio di un formaggio, come ad esempio quello americano.

fegato
85 grammi di fegato di manzo contengono 42 UI di vitamina D, ed è una buona fonte di ferro.

Messaggi Popolari

Per Saperne Di Più