Zafferano greco onnipotente all'EXPO 2015 del padiglione greco

Anonim

Il suo onore è stato coronato da Kozanis, durante il Peripetro ellenico nell'Expo 2015 di Milano, che si è svolto venerdì 24 luglio, e dove ha dato un gran numero di visitatori.

Durante l'evento, lo zafferano Kozani è stato l' ingrediente principale dei piatti "quotidiani" di cucina italiana, creati dallo chef Dimitris Geroutis appositamente per l'evento, con la partecipazione dello chef Francesco Vescera . I due chef con i piatti preparati hanno fatto il miglior uso del croissant Kozani nella cucina italiana in presenza di oltre 100 partecipanti mentre il maestro gelatiere Michalis Tyrakis ha prodotto un dolce tipico italiano con tuorlo che è diventato esuberante e ha lasciato gli ospiti impressionati da la sua originalità.

Lo zafferano (zafferano) è un prodotto ben noto ed è per lo più coltivato in Asia. Uno dei prodotti che ha ottenuto il riconoscimento internazionale come DOP e IGP è lo zafferano Kozani. Lo zafferano rosso greco o lo zafferano Kozani, un puro prodotto della terra greca, è considerato uno dei migliori del suo genere al mondo.

Kozanis è utilizzato in farmaceutico, pasticceria, bevande, prodotti lattiero-caseari e molte altre applicazioni. La produzione annuale dipende dal clima e varia da 6 a 12 tonnellate di zafferano rosso puro all'anno. Viene esportato in molti paesi dell'Unione Europea, Giappone, Svizzera, Stati Uniti, Paesi arabi, Australia e altrove. L'Italia è il più grande consumatore europeo del prodotto.

L'Expo internazionale è organizzata ogni 5 anni con una durata di 6 mesi. Quest'anno è ospitato a Milano, in Italia, dal 1 ° maggio 2015 al 31 ottobre 2015 su "Nutrire il pianeta, energia per la vita". Durante Expo Milano 2015, lo scambio di idee e soluzioni nutrizionali comuni mira ad attivare tutti i paesi in modo da promuovere approcci innovativi per un futuro sostenibile.

Messaggi Popolari

Per Saperne Di Più