Invecchiamento precoce: il ruolo delle gravidanze multiple

Anonim

Diversi studi epidemiologici hanno dimostrato che le donne che hanno acquisito molti bambini hanno un'aspettativa di vita leggermente inferiore e sono vulnerabili a vari disturbi rispetto alle donne che non hanno molti figli.

Alcuni elementi hanno dimostrato che le donne con più di quattro o cinque bambini sono più a rischio rispetto a determinate malattie, ma gli scienziati non sanno perché questo è il caso.

Secondo un nuovo studio dei ricercatori della Northwestern University, le gravidanze multiple possono causare un invecchiamento più veloce delle cellule dell'utero.

Gli scienziati hanno studiato due diversi marcatori di invecchiamento cellulare, lunghezza dei telomeri ed età epigenetica, come un campione di migliaia di giovani donne con una diversa storia riproduttiva nelle Filippine.

L'invecchiamento cellulare è stato più veloce di 0, 5 o 2 anni per ogni gravidanza aggiuntiva, un effetto significativo.

Una scoperta inaspettata dello studio è stata che le donne con una gravidanza recente avevano cellule che sembravano più recenti.

"La lunghezza dei telomeri e l'età epigenetica sono predittori cellulari di mortalità e appaiono" più grandi "nelle donne che hanno avuto molte gravidanze nella loro storia riproduttiva.Anche quando abbiamo preso in considerazione altri fattori che influenzano l'invecchiamento cellulare, il numero di gravidanze era ancora è dominante " , ha detto il dottor Ryan, autore principale dello studio.

Lo studio ha mostrato che i cambiamenti cellulari durante la gravidanza sono probabilmente correlati a cambiamenti adattivi nel sistema immunitario della madre. Tuttavia, non è chiaro se le correlazioni persistono durante la vita della donna. Inoltre, non è noto se questi cambiamenti alla fine portino a problemi di salute a lungo termine meno desiderabili.

"Sorprendentemente, anche se l'età biologica di una donna con ogni bambino in aggiunta era maggiore, se era incinta quando misurata, allora la sua età epigenetica e, in misura minore, i suoi telomeri erano più giovani della sua età cronologica", spiega Dr. Kuzava, professore di antropologia alla Northwestern University.

Questo articolo è pubblicato nel rapporto scientifico.

Messaggi Popolari

Per Saperne Di Più