Resistenza microbica agli antibiotici: corpi scientifici e sociali nel PTC

Anonim

Uno dei più importanti problemi di salute pubblica, a livello nazionale e internazionale, la resistenza antimicrobica agli antibiotici, ha portato davanti al Presidente della Repubblica un'ampia delegazione di rappresentanti di organismi scientifici e sociali durante l'incontro con l'Arcivescovo di Stato Supremo oggi venerdì 24 novembre.

La visita della delegazione dell'agenzia al Presidente della Repubblica AE fa parte delle iniziative dell'HCDCP per affrontare questo cruciale problema di salute pubblica.

Il capo della delegazione era il rettore dell'Università nazionale e di Kapodistria di Atene, professore della facoltà di medicina dell'Università di Atene . Dimopoulos, che ha detto: "Sappiamo tutti che, secondo gli ultimi dati, la Grecia è uno dei paesi europei con i più alti livelli di resistenza antimicrobica ed è il primo nel consumo complessivo di agenti antimicrobici. abuso di agenti antimicrobici, in particolare agenti ad ampio spettro.La resistenza antimicrobica osservata è una grave crisi di salute pubblica. È particolarmente importante che gli organismi di scienza sanitaria siano impegnati oggi a coordinare e intensificare i nostri sforzi con piani d'azione concreti e mirando a cambiare radicalmente e rapidamente questa situazione, migliorando sostanzialmente la salute pubblica e la qualità della vita Cittadini ".

Nello sforzo globale in atto per ridurre la resistenza alle infezioni da farmaci antimicrobici, il professor Theophilos Rosenberg, presidente dell'HCDCP, ha dichiarato: "Due sono i pilastri principali dello sforzo mondiale: in primo luogo, porre fine all'ignorante l'uso di antibiotici da parte del pubblico, senza prescrizione, allevamento di bestiame e acquacoltura, in secondo luogo, bloccando l'abuso di forti antibiotici negli ospedali per proteggere i meno efficaci antibiotici che rimangono disponibili per trattare le infezioni ospedaliere ".

Riferendosi alle ragioni della visita al Palazzo Presidenziale, Rosenberg ha affermato: "Con la nostra attuale visita al Presidente della Repubblica, tutti noi, rappresentanti del mondo scientifico, rappresentanti di pazienti, consumatori, cittadini comuni, autorità locali, ma anche la partecipazione dei nostri futuri medici, studenti di medicina, diamo riconoscimento pubblico e formale al nostro impegno a lavorare sull'attuazione delle decisioni della comunità globale per affrontare il problema. il prestigio scientifico e il grande riconoscimento e l'accettazione goduta dal volto del Presidente per dare a questo sforzo la più ampia gamma e sostegno "

Nel dettaglio, la delegazione di rappresentanti di organismi scientifici e sociali che si sono incontrati oggi con il Presidente della Repubblica era composta da:

Capo della delegazione

Dimopoulos Meletios-Athanasios, professore di facoltà di medicina, Rettore dell'Università Nazionale e Kapodistriana di Atene

Membri della delegazione in ordine alfabetico

Elefteriou Eleni, Presidente del CdA EKPIZO

Vatopoulos Alkiviadis, professore di microbiologia, decano della scuola nazionale di sanità pubblica

Vlastarakos Michail, Presidente dell'Associazione Medica Panellenica

Gatsounia Konstantina-Alkmini, Comitato internazionale degli studenti di medicina ellenica - HelMSIC 2017-18

Yamarellou Eleni, Professore di Patologia / Infezioni presso la Scuola di Medicina dell'Università Nazionale e Kapodistriana di Atene

Dakos Georgios, Professore Onorario di Patologia / Infezioni presso la Scuola di Medicina dell'Università Nazionale e Kapodistriana di Atene

Zoutis Theocles, Professore di Pediatria ed Epidemiologia, Perelman School of Medicine, University of Pennsylvania

Theodosiadis Kyriakos, presidente dell'Associazione farmaceutica panellenica

Kalamitsis Georgios, Presidente del Consiglio di amministrazione Associazione del fegato del paziente "PROMITHEAS"

Kantzouna Maria, Professore di Epidemiologia e Medicina Preventiva

Patoulis Georgios, presidente dell'Unione centrale dei comuni della Grecia (KEDE)

Rosenberg Theophilos, Professore associato di Chirurgia presso la Scuola di Medicina dell'Università Nazionale e Kapodistriana di Atene, Presidente del Consiglio di Amministrazione Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie

Saroglou Georgios, Professore Emerito di Patologia / Infezioni dell'Università Nazionale e Kapodistriana di Atene

Chiodoros Sotirios, professore associato di patologia / infezione presso la facoltà di medicina dell'Università nazionale e di Kapodistria di Atene

Messaggi Popolari

Per Saperne Di Più