I timori di epidemie nelle Filippine sono espressi da esperti

Anonim

Immagini di distruzione con edifici che sono crollati e cadaveri di uomini e animali in disintegrazione, Andreas Schultz, direttore dei World Doctors in Germania, dopo il passaggio omicida dell'uragano Haiyan, descrive dalle Filippine.

Immagini di distruzione con edifici che sono crollati e cadaveri di uomini e animali in disintegrazione, Andreas Schultz, direttore dei World Doctors in Germania, dopo il passaggio omicida dell'uragano Haiyan, descrive dalle Filippine.

"Ci sono sporcizia e disordine, sporcizia e spazzatura sono ovunque, è un sito di rifiuti speciali e, naturalmente, un'incredibile esplosione di microbi che possono diffondersi", spiega, esprimendo timori sul rischio di epidemie.

Secondo Christina Frank dell'istituto Robert Koch, i microbi accumulati nelle aree colpite sono una minaccia molto seria in quanto causano inquinamento delle acque, che, naturalmente, le persone non esiteranno a consumare se ne hanno bisogno.

"Se l'acqua è contaminata da sporcizia umana e animale, allora malattie infettive da diarrea, epatite A ed E, e malattie infettive come

tifone, che sono trasmessi dalla sporcizia ", osserva.

Allo stesso tempo, Christian Mayer del Bernard Notch Institute non esclude il verificarsi di malattie come il colera, evidenziando i pericoli che nascondono le acque tempestose trasportate dall'uragano dal mare o che si accumulano dalle intense piogge degli ultimi giorni.

"Dove c'è molta acqua, ci sono migliori condizioni di riproduzione per gli insetti.Molte malattie, come la malaria e la febbre dengue, vengono trasmesse attraverso gli insetti", dice.

Gli esperti spiegano che nutrire le persone colpite con antibiotici è molto importante in questa fase, mentre l'acqua pulita e l'igiene pubblica sono anche vitali.

Messaggi Popolari

Per Saperne Di Più