Il ministro incontra i medici dell'ospedale

Anonim

L'incontro nel pomeriggio di martedì con il ministro della Salute è rappresentato dai rappresentanti dei medici dell'ospedale del Pireo di Atene. Sarà anche sollevata la questione delle retrospettive.

L'appuntamento è programmato per le 17.00 e il Consiglio di amministrazione dell'Associazione dei medici dell'ospedale Pireo di Atene (PIRAEUS) ha preparato una serie di questioni che interessano ultimamente i medici.

I medici dovrebbero chiedere al ministro informazioni dettagliate sulla questione delle retrospettive, dal momento che l'emendamento pertinente votato la scorsa settimana in Parlamento non le riguarda. Come sostengono, gli importi loro assegnati a titolo dell'emendamento sono molto esigui rispetto a ciò a cui hanno effettivamente diritto, mentre non sono stati specificati il ​​tempo e le modalità di pagamento dei pagamenti retroattivi.

L'incontro solleverà anche questioni relative al personale con gli ospedali, con medici che chiedono un reclutamento permanente e soluzioni impegnative al problema degli ausiliari. Nei prossimi anni, sono previste massicce cessioni di medici ausiliari dagli ospedali a causa della scadenza dei contratti. I medici chiederanno alla leadership del ministero di rispondere a come colmare le lacune nelle parti cruciali del NHS.

Si prevede che i medici cerchino risposte vincolanti anche in attesa di chiamata non pagata in molti ospedali, problemi relativi alle certificazioni di disabilità e altri problemi di servizio.

Leggi anche:

"Graffi" attribuiti retrospettivamente a noi, dicono i medici

Messaggi Popolari

Per Saperne Di Più