Polakis: Stiamo facendo una soluzione definitiva per l'ausiliario - Sosteniamo costantemente il sistema sanitario

Anonim

Una soluzione definitiva al problema dei medici ausiliari, con l'aiuto delle Istituzioni, ha promesso al Ministro della Salute Pavlos Polakis, durante la sua visita all'Anogia Health Center, a margine degli eventi dell'Olocausto.

Polakis ha anche fatto riferimento al continuo supporto del sistema sanitario pubblico e alla significativa riforma del governo che è il PSC.

In particolare, come ha detto, il "sistema" sta combattendo SYRIZA e usa anche parte della giustizia, poiché ha limitato l'indecisione . "Il sistema sanitario si è alzato in piedi dopo la grande riforma dell'assistenza sanitaria di base, con 240 unità sanitarie locali in 65 città del Paese", ha aggiunto.

Il signor Polakis ha parlato a lungo con il personale medico e infermieristico dell'Anogia Health Center, che è stato recentemente rafforzato da due medici aggiuntivi, un dentista aggiunto e un radiologo radiologo, nonché altri due dipendenti dal programma HCDCP per il trattamento della crisi dei rifugiati mentre ci si aspetta che due infermieri soddisfino i bisogni del centro. Come ho detto, "oggi mi sono impegnato a correggere l'errore che era stato fatto e KY Anogion non si è unito alle linee aride. Ho anche scoperto che lo staff ha dato la sua anima per mantenere vivo e funzionale l'Anogia Health Center e noi la nostra parte ha risposto all'ampiezza delle nostre capacità ".

E ha proseguito dicendo: "Stiamo anche andando a un programma di rinnovamento delle vecchie apparecchiature e delle infrastrutture in molti edifici delle strutture sanitarie primarie e secondarie in tutto il paese che ne hanno bisogno, e stiamo utilizzando risorse e regioni del NSRF come i 40 milioni stiamo prendendo parte alla regione dell'Attica per il rinnovo dei macchinari in tutti gli ospedali dell'Attica e, allo stesso tempo, uno studio per tutti i centri sanitari di Creta e un gran numero di cliniche regionali è in preparazione e completato all'inizio dell'autunno in cui il ministero aumenterà le sue infrastrutture di costruzione e ne costruirà di nuove, come il Centro medico regionale multifunzionale di Platanias a Gerani Chania, il multipotenziale in Platis Gialos e Plakias Rethymno ".

Per quanto riguarda l'estensione dei contratti di lavoro ai medici dei contratti ausiliari, il Vice Ministro della sanità ha dichiarato, tra l'altro: "Abbiamo firmato l' estensione per 660 medici il cui mandato è scaduto il 30.09.17 Anche per altri 450 dipendenti che hanno lavorato prima di gennaio 2015 e 515 altri che sono stati nominati dal annuncio fatto maggio 2016. Essi offrono servizi importanti per il sistema, hanno contribuito a tenere in piedi il sistema sanitario nei momenti critici così è stato nostro dovere dare la PA ATase fino a 31.12.2018. Allo stesso tempo, siamo in contatto con le istituzioni e il governo a fornire una soluzione definitiva come indicato sulla pulizia dei comuni. "

Messaggi Popolari

Per Saperne Di Più