Concorso internazionale per la posizione del presidente di EOPYY

Anonim

Fino a lunedì (15/10/2018) si prevede che la posizione del nuovo presidente di EOPYY sarà annunciata in seguito alle dimissioni di Sotiris Bersimis, che è stata accettata ieri, giovedì (11/10/2018) dalla leadership politica del ministero salute.

Secondo le informazioni, le dimissioni sono state presentate da molto tempo ed è chiaramente dovuta a motivi personali. Le relazioni dell'onorevole Bercimis con la direzione politica del Ministero della Salute rimangono eccellenti nonostante il loro dissenso diffuso, dicono le fonti. Nella sua lettera di dimissioni, Bersimis fa il punto sul suo lavoro, citando risultati positivi nella modernizzazione dell'organizzazione, il rimborso del debito a terzi e la sua trasformazione digitale. Si fa menzione in particolare dei debiti scaduti dell'Agenzia, che sono passati da 2, 2 miliardi a duecento milioni.

Il nuovo presidente di EOPYY uscirà attraverso una competizione internazionale. Inoltre, il presidente uscente, Mr. Bersimis, che tornerà al suo insegnamento presso l'Università del Pireo, è stato discriminato a livello europeo, in riconoscimento delle innovazioni introdotte nell'Agenzia per la razionalizzazione e il controllo della spesa negli ultimi due anni, nonché il miglioramento dei servizi sanitari forniti. In particolare, ha ricevuto il "Best Manager Award" per il 2018 dalla Rete europea delle statistiche economiche e industriali (ENBIS), segnando due primati: per la prima volta il premio è stato assegnato a un greco e per la prima volta a un gestore di organizzazione pubblica. Bercimis è stato anche eletto presidente della European Healthcare Fraud & Corruption Network . Il criterio in entrambi i casi era il valore aggiunto generato per EOPYY, utilizzando la tecnologia più avanzata e la scienza della statistica, alla ricerca dei big data e al raggiungimento di decisioni ottimali in condizioni di incertezza.

Messaggi Popolari

Per Saperne Di Più