FDA: Avviso per riempitivi

Anonim

L'US Food and Drug Administration (FDA) avverte di gravi effetti collaterali da parte di filler estetici in faccia.

Questi filler, tra cui collagene e acido ialuronico, destinati a corrugare le rughe o ad aumentare il volume di varie aree (ad esempio guance, labbra) possono essere iniettati accidentalmente in piccoli vasi, causando gravi effetti collaterali, dice la FDA.

Anche se nella maggior parte dei casi è totalmente sicuro ed efficace, c'è un rischio molto piccolo ma reale di essere iniettato in un minuscolo vaso sanguigno, causando un'ostruzione che impedisce il flusso di sangue al tessuto adiacente, ha detto la FDA in una nota.

Inoltre, c'è il rischio che possano passare attraverso il flusso sanguigno verso altre parti del corpo, causando ictus, problemi alla vista, cecità e danno e / o necrosi della pelle e strutture facciali sovrastanti, aggiunge.

L'infusione accidentale del riempitivo in un vaso sanguigno può avvenire ovunque sul viso. Tuttavia, la FDA ha trovato, analizzando gli studi fino ad ora, che è più comunemente visto tra le sopracciglia e il naso, sopra e intorno al naso, la fronte e intorno agli occhi.

La FDA ha chiesto ai produttori di riempitivi di rinnovare i loro opuscoli aggiungendo nuovi avvertimenti sui potenziali rischi della loro infusione in un vaso sanguigno.

Inoltre, raccomanda ai pazienti che desiderano riempitivi di parlare con i loro medici circa i luoghi appropriati in cui si svolgerà l'infusione, e sui potenziali rischi associati ad esso.

Raccomandano inoltre di leggere attentamente il foglio illustrativo del riempitivo.

Molto importante, aggiunge la FDA, è chiedere ai pazienti il ​​medico circa la loro formazione ed esperienza con le infusioni di filler.

I sintomi sospetti

La FDA sottolinea la necessità di un controllo medico immediato quando un paziente manifesta uno dei seguenti sintomi in o poco dopo l'applicazione del filler:
-Un dolore insolito
- Cambiamenti nella visione
- Sbiancamento della pelle vicino al sito di iniezione
- Sintomi da ictus (ad esempio difficoltà a parlare, intorpidimento o debolezza del viso, mani o piedi su un lato del corpo, difficoltà a camminare, "caduta" del viso, possibile mal di testa, vertigini o confusione).

Per quanto riguarda i medici, la FDA afferma anche che non dovrebbero usare filler di tessuti molli, come il loro nome ufficiale, senza una formazione adeguata e esperienza.

Dovrebbero anche studiare e conoscere l'anatomia dei vasi sanguigni di ciascun paziente.

La FDA sottolinea inoltre che i medici dovrebbero informare i pazienti sui potenziali pericoli di tali applicazioni estetiche e su quali sintomi dovrebbero essere allarmati.

Messaggi Popolari

Per Saperne Di Più