Bionda: l'illegalità non ha più l'immunità politica - Il ruolo di EOF e PC nei controlli

Anonim

Non semplicemente un crimine organizzato di natura economica, ma una spirale, il ministro della salute Andreas Xanthos caratterizza l'azione del circuito illecito con farmaci antitumorali.

In una dichiarazione, mercoledì, il Ministro della Sanità afferma che ora c'è una forte volontà politica di trattare questi terribili agenti patogeni, che dobbiamo dare maggiore sicurezza ai cittadini, che la corruzione è un elemento strutturale e ha sottolineato che non c'è immunità politica a tali comportamenti. Ha anche elogiato il lavoro sistematico e silenzioso sia dell'AEO che della Polizia Economica.

Quindi, in questa occasione, si prevede che il Ministero della Salute si muoverà nei seguenti due assi:

rafforzare il meccanismo di controllo dell'EOF, con personale aggiuntivo, con strumenti di audit supplementari e

- Migliorare la sorveglianza elettronica del sistema e la prescrizione e la gestione dei farmaci.

In dettaglio, la dichiarazione del Ministro della salute è la seguente:

"È ovvio che abbiamo a che fare con una mafia organizzata nel campo delle esportazioni illecite parallele di droga nel paese e, a quanto pare, questo particolare circuito era specializzato nell'appropriazione indebita e nell'esportazione di costosi farmaci oncologici, che ovviamente lo stato greco paga e sta facendo molto bene.

Stiamo parlando di una spirale ...

Penso che in realtà non sia solo un crimine organizzato di natura economica, ma è anche una spirale, che, di fatto, sembra rappresentare una minaccia per la salute dei pazienti. La ricerca è in corso e dobbiamo esaminare il risultato finale. Siamo in procinto di chiedere scusa per coloro che sono stati arrestati. Ci sono già furti.

Penso che sarà molto interessante vedere il quadro finale, esaminare la struttura e la metodologia e il meccanismo con cui è stato utilizzato per affrontare questo imbarazzo e la dispersione di denaro pubblico.

E, soprattutto, guarda al suo impatto sulla qualità dell'assistenza ai pazienti. Tuttavia, vorrei dire che questo è ovviamente un successo molto importante sia per la polizia finanziaria che per i meccanismi di controllo del Ministero e, in questo caso, per l'AEO, che è davvero silenzioso e la sua gestione e il resto del personale sono stati negli ultimi mesi fa uno sforzo sistematico per indagare l'influenza di questi circuiti che coinvolgono farmacie private e farmacie ospedaliere e farmacie di EOPYY e la loro transazione con operatori sanitari.

Abbiamo la volontà politica

Credo che la conclusione sia che ora c'è una forte volontà politica di affrontare questi terribili patogeni e le lacune istituzionali esistenti nel sistema sanitario, consentendo questi focolai inaccettabili di illegalità e corruzione.

Voglio dire, questo non è un caso isolato. Non dovremmo trattarlo come un incidente casuale che è stato brevemente rivelato.

Vorrei sottolineare che ciò che viene fatto, con l'assistenza dei meccanismi di controllo e dei servizi del Ministero e delle autorità persecutorie del paese, è un piano politico specifico per la moralizzazione del sistema sanitario, affrontando gli sfortunati e senza tempo fenomeni di spreco di risorse, corruzione, l'influenza degli interessi e degli altri e lo sfruttamento della malattia che sono sempre esistiti nel sistema sanitario.

C'è uno sforzo generale che garantirà anche la sopravvivenza del sistema sanitario, la sostenibilità dell'assistenza pubblica, ma soprattutto la qualità e l'attenzione centrata sull'uomo nei confronti del cittadino.
Perché mi rendo conto che in troppi pazienti, in particolare sui pazienti oncologici, si crea un clima di insicurezza, voglio dire questo. Che il sistema sanitario non è invisibile.

Il sistema sanitario continua a fornire servizi affidabili e servizi efficaci oggi, nella maggior parte dei casi. È più accessibile ai cittadini, dopo le regole di accesso per i non assicurati. È credibile e ha la validità scientifica che garantisce una buona istruzione e formazione del personale, del personale medico e di altro genere.

Tuttavia, questa è indubbiamente una fonte di illegalità e lacune istituzionali, che dobbiamo ora, utilizzando i risultati di queste indagini, per proteggersi.

Rafforziamo EOF e prescrizione

E penso che ciò che emerge immediatamente come una necessità qui è, prima di tutto, rafforzare il meccanismo di audit dell'EOF, con personale aggiuntivo, con strumenti di audit aggiuntivi, facendo un uso migliore di eGovernment, sistemi di informazione e così via. Allo stesso tempo, penso che nell'ospedale dovremmo anche rafforzare la sorveglianza elettronica del sistema e la prescrizione e la gestione dei farmaci fino a quando non saranno finalmente disposti al paziente. Penso che dovremmo farlo. Questo sviluppo ci aiuterà molto. E possiamo, in questo modo, dare ai cittadini una maggiore sicurezza. Che il sistema sanitario possa essere efficace e fornire le cure necessarie, ma non consente di perpetuare tali problemi e patogeni che sappiamo esistere nel tempo.

Problema strutturale della corruzione

Abbiamo spesso affermato che la corruzione è un problema strutturale nel sistema sanitario. E generalmente nella vita pubblica del paese, direi.

Penso, tuttavia, che sia stato dato il segnale politico che non c'è più alcuna immunità politica in tale comportamento. Non è una coincidenza che in questo momento, poiché esiste una volontà, poiché esiste una cooperazione tra gli organismi competenti e perché lasciano alle autorità penali il compito di svolgere il loro lavoro, c'è efficienza.
Questo penso sia molto importante. Ovviamente siamo interessati a vedere l'estensione e la profondità di questi problemi. Sappiamo che esistono altri livelli di illegalità. Fa parte di un piano globale di moralizzazione e aggiornamento dell'assistenza pubblica, in ciò che stiamo implementando ".

Lettera CPC al responsabile della correzione: fornirci tutti i dettagli dei farmacisti

Circuito anticlittorio illegale: l'EES richiede riforme nelle forniture di droga nel sistema sanitario nazionale

Circolo illegale di droghe: rabbia contro l'FBI - imputati, ESA e PASYNO

Medici in un grande ospedale su un circuito illegale di cancro - Che cosa dice il CPC?

Oikonomou: prendi i comandanti degli ospedali coinvolti nello scandalo della droga

Bionda: il contratto internazionale "sigillerà" la negoziazione di farmaci innovativi

Messaggi Popolari

Per Saperne Di Più