Come fa qualcuno che ha una visione a colori (video)

Anonim

Questo particolare disturbo della vista può essere definito daltonismo, ma ciò non significa che la persona veda il mondo intorno a lui in bianco e nero.

Infatti, coloro che non riescono a distinguere l'intera gamma di colori soffrono di deficienza della visione del colore (CVD), ma la colorazione è dominata dal termine colorimetria per descrivere il fenomeno.

Secondo l'American Ophtome Society (AOA), è l'incapacità di distinguere le diverse sfumature, a seconda del tipo di deficienza che la persona soffre: incapacità di distinguere tra colore rosso / verde, incapacità di distinguere il colore blu / giallo o la colorazione completa vede solo sfumature di grigio). L'incapacità di distinguere tra rosso e verde è il tipo più comune di daltonismo.

La carenza di visione dei colori può essere ereditaria o acquisita, con conseguente cataratta, diabete o morbo di Alzheimer. La cecità ereditaria dei colori colpisce più spesso gli uomini. La cecità acquisita può essere curata - se, ad esempio, la cataratta viene rimossa, la vista ritorna normale. Non esiste una cura per il daltonismo ereditario.

Ci sono diversi test di valutazione per il deficit di visione dei colori, ma il più popolare è il test Ishira. Nel 1917, il medico giapponese SinoBuq Ishira inventò il Colour Perception Test per identificare non solo chi ha il daltonismo, ma anche quale tipo di daltonismo ha. Il medico ha impiegato 50 anni per progettare e perfezionare il test e da allora è stato ampiamente utilizzato come strumento diagnostico. Usando cerchi colorati, numeri e linee, il test aiuta a valutare la percezione di diverse sfumature. Puoi fare il test qui.

Nel video qui sotto, ascolterai le testimonianze di persone con daltonismo e vedrai una simulazione delle condizioni in cui vedono il mondo intorno a loro.

Messaggi Popolari

Per Saperne Di Più