Il segreto nutrizionale per battere lo stress e l'ansia

Anonim

Negli ultimi anni si parla molto del ruolo dell'alimentazione nella salute mentale. Diversi studi hanno dimostrato che un'adeguata assunzione di nutrienti contribuisce alla prevenzione e al trattamento di condizioni come depressione e disturbi d'ansia, mentre le carenze nutrizionali, al contrario, sono un fattore di rischio per una varietà di malattie mentali.

In questo contesto, un nuovo studio scientifico dell'Università del Missouri si è concentrato sul ruolo della dieta nel trattamento dello stress e dell'ansia.

Secondo i dati pubblicati nei rapporti scientifici, un tipo comune di probiotici può ridurre lo stress e l'ansia. Per probiotici intendiamo i microrganismi viventi specifici con forma e azione corrispondenti con i microrganismi che sono la flora intestinale naturale dell'uomo.

Precedenti studi hanno suggerito che esiste una relazione diretta tra la flora intestinale e il sistema nervoso centrale. Sulla base di questa teoria, i ricercatori dell'Università del Missouri hanno scoperto testando in organismi modello (pesce zebra) che il Lactobacillus plantarum, un probiotico trovato in diversi yogurt e integratori alimentari, ha un effetto positivo sul trattamento dello stress e l'ansia.

"Zebra fish è un'organizzazione modello per studi neurocerericolari ed è ampiamente utilizzato per testare i farmaci", afferma Aron Eriksson, direttore del Centro di Metogenomica e professore presso il Dipartimento di Medicina Veterinaria presso l'Università del Missouri. "Il nostro studio mostra che semplici sostanze probiotiche che usiamo per regolare la funzione gastrointestinale sono anche utili nel ridurre i livelli di stress", aggiunge il ricercatore.

Messaggi Popolari

Per Saperne Di Più