Depressione perinatale: effetti su bambino e madre

Anonim

I medici dovrebbero esaminare le donne per la depressione durante e dopo la gravidanza, secondo le raccomandazioni aggiornate dell'American Academy of Pediatrics.

La depressione non diagnosticata e non curata nelle donne in gravidanza e nelle neo mamme può mettere in pericolo la salute del bambino ed è una delle complicanze più comuni e costose della gravidanza negli Stati Uniti.

"Quando siamo in grado di aiutare una madre a gestire la sua salute mentale, essenzialmente aiutiamo l'intera famiglia", ha detto l'autrice principale dello studio Marian Earls.

"Speriamo di creare una struttura protettiva per il bambino, rafforzando nel contempo le relazioni familiari e il benessere", ha aggiunto.

La depressione colpisce il 15-20% delle giovani madri durante la gravidanza o l'anno dopo il parto, un problema chiamato "depressione perinatale".

Circa il 50% delle donne con depressione perinatale non sono state diagnosticate e trattate.

Questo può prevenire un legame del bambino, ma anche la sua percezione del comportamento del bambino mentre può influenzare la sua capacità di prendersi cura del bambino in modo sicuro.

Le donne dovrebbero essere esaminate per la depressione una volta durante la gravidanza, ma anche durante l'esame del bambino dal medico al 1 °, 2 °, 4 ° e 6 ° mese.

Jason Rafferty, professore e co-autore dello studio, ha dichiarato: "Sappiamo che la depressione post-partum può essere una forma di stress tossico che può influenzare lo sviluppo del cervello di un bambino e causare problemi con i rapporti familiari, l'allattamento al seno e assistenza medica del bambino ".

Rafferty ha sottolineato che "i pediatri possono identificare i genitori che hanno bisogno di ulteriore supporto".

Secondo Earls, i medici hanno "preso provvedimenti negli ultimi 10 anni per educare e controllare i genitori per la depressione, ma c'è ancora molto da fare per combattere lo stigma associato alla malattia mentale e una guida familiare adeguata ".

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Pediatrics.

Fonte: healthday.com

Messaggi Popolari

Per Saperne Di Più