Radioterapia del seno ABC: metodo innovativo riduce al minimo gli effetti collaterali

Anonim

Christos Skarleas
Oncologo radioterapista, Assoc. Direttore del reparto di Chirurgia delle Radiazioni G-Knife e del Centro di Oncologia Radioterapia HYGEIA

La radioterapia del cancro al seno è una sfida per ogni radioterapista - oncologo, perché, a causa della respirazione, il tumore bersaglio, così come gli organi collaterali, si spostano. Il nuovo metodo applicato all'HYGEIA Hospital consente un'irradiazione precisa del seno, proteggendo completamente il cuore e il polmone. Allora, cos'è e quali risultati ottiene?

Lo scopo della radioterapia è di fornire la dose ottimale di radiazioni al tumore bersaglio, riducendo al minimo la dose di tessuti sani circostanti. Il costante movimento del tumore bersaglio e degli organi normali (cuore, polmoni, ecc.) Dovuti alla respirazione è una sfida per il radioterapista - oncologo.

Negli ultimi anni, i tassi di sopravvivenza del cancro al seno sono aumentati costantemente e quindi la protezione degli organi adiacenti è essenziale per evitare effetti collaterali a lungo termine. Un'ampia percentuale di donne riceve anche la chemioterapia a seconda dello stadio della malattia. La chemioterapia può ulteriormente appesantire i tessuti normali, come il cuore e il polmone, al fine di mostrare effetti collaterali più intensi durante l'assunzione di radioterapia.
Studi moderni hanno dimostrato che i pazienti con cancro della mammella sottoposti a radioterapia e ricevendo piccole dosi di radiazioni in aree del cuore e dei polmoni sono ad aumentato rischio di sviluppare malattie cardiache o polmonari come l'ultimo effetto collaterale ad un certo punto della loro vita. Pertanto, è particolarmente importante proteggere il cuore e il polmone durante la radioterapia, in modo da minimizzare gli effetti collaterali.

Il nuovo metodo

Per la prima volta in Grecia, presso l'Ospedale HYGEIA, la Radioterapia Breath Breath viene applicata con il sistema Active Breathing Coordinator (ABC) di Elekta. Il sistema ABC è una tecnica avanzata non invasiva, che aiuta il paziente a controllare la respirazione durante l'irradiazione. L'irradiazione avviene in uno stadio specifico della respirazione, proteggendo sia il cuore che i polmoni. La procedura consente di eseguire la radioterapia nella fase di inspirazione profonda, dove la distanza cardiaca dalla ghiandola di massa è massima, mentre la dose di radiazioni ricevuta dal cuore e dal polmone è ridotta al minimo. Ciò garantisce la ripetibilità del sito del tumore bersaglio e degli organi sani, aumentando l'accuratezza del trattamento. Il volume target rimane immobilizzato, consentendo la consegna di radiazioni mirate.

Durante il trattamento, il paziente controlla il sistema ABC con l'aiuto di un pulsante, che viene tenuto in respiro profondo. Quando il paziente smette di premere il pulsante, l'irradiazione si interrompe e il paziente respira normalmente. La radioterapia giornaliera viene somministrata in 4-6 inspirazioni profonde.
Questa tecnica, combinata con l'acceleratore lineare Elekta VERSA HDTM in Grecia, con la possibilità di un alto dosaggio di FFF, assicura una radioterapia rapida e sicura con la tecnica IMRT / VMAT. L'accuratezza del trattamento è assicurata dalla tecnica IGRT, cioè l'uso di CT a basso dosaggio per confermare la corretta posizione del paziente.

Le tecniche di respirazione possono anche essere utilizzate per trattare le lesioni del polmone, del fegato e di altri volumi indotti dalla respirazione, garantendo la massima precisione durante l'irradiazione, riducendo al minimo l'irradiazione degli organi sani.

Gruppo HYGEIA: tutto su Oncology

Il Gruppo HYGEIA guida la gestione integrata dei pazienti oncologici, offrendo i più avanzati servizi medici diagnostici e terapeutici, fornendo un supporto continuo e completo al paziente oncologico e alla sua famiglia.

Tutti i dipartimenti e gli ospedali degli ospedali del gruppo HYGEIA sono in continua cooperazione per fornire assistenza oncologica completa dalla fase di prevenzione, dalla diagnosi precoce al trattamento specialistico, dal follow-up e dal trattamento palliativo dei pazienti oncologici. Allo stesso tempo, in collaborazione con il Consiglio di Oncologia, si sta facendo l'individualizzazione dell'approccio terapeutico, mirando a una migliore qualità della vita e alla guarigione.

Le cliniche oncologiche più organizzate, il centro di oncologia di radioterapia all'avanguardia, l'esclusivo dipartimento di radioterapia cerebrale g-Knife in Grecia e il Centro di oncologia per bambini e adolescenti in collaborazione con l'ultima generazione attrezzature tecnologiche e il massimo personale scientifico e infermieristico, costituiscono la divisione di Oncologia di HYGEIA.

Il Gruppo HYGEIA ti invita all'evento "All About Oncology" il 14 novembre alle 17:30, presso la Concert Hall di Atene, in Chr. Lambrakis dove presenterà la sua vasta gamma di servizi nel campo dell'oncologia.

Durante l'evento, i migliori scienziati svilupperanno tutti gli ultimi sviluppi nel campo dell'oncologia.

Ingresso gratuito.
Per ulteriori informazioni, chiamare 210 6867229.

Messaggi Popolari

Per Saperne Di Più