Giornata mondiale della tiroide: tumore tiroideo più comune nelle donne nel 2019

Anonim

Una tendenza al rialzo a livello internazionale è registrata oggi dalla malattia della tiroide, che è una causa importante e in costante aumento di morbilità, e colpisce anche le finanze della sanità pubblica.

La tiroidite autoimmune di Hashimoto è la più comune malattia della tiroide, soprattutto nella popolazione femminile, ed è la causa principale dell'ipotiroidismo e un aumento significativo della tiroidite autoimmune si riscontra anche nei bambini . Le malattie della tiroide sono dovute principalmente a fattori ambientali, tra cui l' inadeguata o aumentata captazione di iodio in molte parti del mondo, la riduzione dell'assunzione di selenio, probabilmente la carenza di vitamina D, l'inquinamento grave, l'esposizione alle radiazioni da incidenti nucleari test sulle armi nucleari, additivi chimici e conservanti, tabacco e altri fattori. Queste condizioni possono influenzare epiletticamente gli individui predisposti e innescare vari disturbi della tiroide.

Lo stesso trend di crescita è registrato a livello globale e l'incidenza del cancro alla tiroide, che si stima essere il tumore più comune nelle donne nel 2019, con un costo di gestione annuale di $ 2 miliardi. Allo stesso tempo, è notevole che la malattia della tiroide sia la seconda malattia più comune in gravidanza, durante la quale si manifesta ipotiroidismo nel range 0, 3-0, 5%, ipotiroidismo subclinico 2-3% e ipertiroidismo 0, 1-0, 4% rispettivamente.

Attenzione in gravidanza

Gli ormoni tiroidei sono particolarmente importanti nella vita dell'endometrio e possono avere effetti duraturi e irreversibili sulla salute del bambino. Pertanto, se una donna incinta manifesta ipotiroidismo nel primo trimestre di gravidanza, può influenzare negativamente l'intelligenza del bambino. Allo stesso tempo, l'ipertiroidismo durante la gravidanza può avere gravi conseguenze per il neurosviluppo e lo sviluppo del bambino.

Quanto sopra menzionato in una conferenza stampa, in occasione delle celebrazioni della Giornata mondiale della tiroide (oggi 25 maggio), i membri del Dipartimento di tiroide (TG) della Hellenic Endocrinology Society ( Hellenic Endocrinology Society ) - Pan - Hellenic Union of Endocrinologists .E.), o il Prof. Endocrinologia dell'Università di Ulm, in Germania, endocrino Unità Evgenidion Ospedale, Facoltà di medicina, Università di Atene Mr. Ntountas e il professor Endocrinologia Child-diabete giovanile, A 'Pediatria University Medical School th Athens, Ospedale "Santa Sofia" Lady Christina Kanaki-Gantenbein.

Come hanno sottolineato gli esperti, i disturbi della tiroide possono avere gravi effetti su molti sistemi del corpo umano. La ghiandola è particolarmente importante in quanto produce due ormoni vitali, la tiroxina (T4) e la triiodotironina (T3), che a loro volta regolano le funzioni cellulari essenziali per il consumo di energia nei tessuti. Pertanto, il controllo della funzione tiroidea è necessario per prevenire la malattia della tiroide, specialmente nei gruppi più esposti, come i bambini, le donne incinte e gli anziani.

Allo stesso tempo, la grande importanza della competenza dell'ormone tiroideo per ogni neonato ha portato anche all'inclusione dell'ipotiroidismo congenito nei programmi di screening neonatale in tutti i paesi sviluppati. Cioè, al 3 ° -4 ° giorno di vita, il valore TSH è determinato in una goccia di sangue essiccato, che aumenta quando la tiroide non produce una quantità sufficiente di ormoni tiroidei per diagnosticare precocemente, prima che si verifichino sintomi e per coprire il neonato con la quantità necessaria di tiroxina, per assicurare il suo normale sviluppo psicomotorio.

Tumore della tiroide e adolescenza

I livelli di ormone tiroideo dovrebbero quindi essere determinati a intervalli regolari e la dose di tiroxina aggiustata man mano che il bambino cresce. E durante l'infanzia, se si verifica un malfunzionamento, di solito a causa di un attacco di tiroide autoimmune, le prestazioni del bambino possono essere influenzate a scuola, oppure, se si verifica un'iperfunzione, il bambino può provare intensa iperattività e distrazione, altri sintomi segnalati e per le persone anziane. Inoltre, il cancro alla tiroide è più comune nell'adolescenza e deve essere trattato secondo le linee guida internazionali.

Per quanto riguarda il trattamento delle malattie della tiroide, questo viene fatto principalmente con i farmaci. La tiroxina è, in linea con tutte le linee guida internazionali, la prima scelta nel trattamento dell'ipotiroidismo. Nel nostro paese abbiamo formulazioni di tirossina affidabili e stabili in vari dosaggi per fornire al medico la possibilità di personalizzare il trattamento.

La Thyroid Disease (PTH) in tutto il mondo è stata istituita dalla European Thyroid Society dal 2008 ed è stata adottata da tutte le "Sister" Thyroid Companies (americane, latinoamericane e asiatiche) ed è celebrata in tutto il mondo.

Quest'anno PTHH è celebrato per il decimo anniversario e per il decimo anniversario, il dipartimento di tiroide della Società ellenica di endocrinologia (Hellenic Endocrinology Society) organizza e incoraggia eventi per la consapevolezza pubblica della malattia della tiroide e il suo grave impatto sul fisico ma anche spesso sulla salute mentale dei pazienti. Ma soprattutto, assicura che le persone siano adeguatamente informate sulla prevenzione attraverso il regolare controllo della tiroide.

Quest'anno, PTHH è dedicato agli anziani, un gruppo particolarmente sensibile di pazienti. Spesso, i sintomi della malattia della tiroide sono lievi negli anziani e sono difficili da percepire solo con l'esame clinico, poiché sono sovrapposti a sintomi di malattie concomitanti e polifarmacia. Pertanto, l'esame di laboratorio dei pazienti è necessario.

Gli eventi di quest'anno organizzati dal TG del CAE sono:

a) In collaborazione con l'Arcivescovado di Atene e il Centro di supporto alla famiglia (KESO), verrà eseguito un test della tiroide in tutte le famiglie coperte da KESO.

b) Nell'ambito dell'informativa del pubblico, e in collaborazione con i Comuni di Atene e Salonicco, per gentile concessione di Uni-Pharma, gli opuscoli per le malattie della tiroide saranno distribuiti mercoledì 25 maggio al Metro Costituzione e a Salonicco.

Messaggi Popolari

Per Saperne Di Più