Perché i segretari danneggiano la loro salute?

Anonim

Mantenere segreti può essere un processo stressante, poiché sei costantemente preoccupato che qualcuno li scoprirà.

Quindi, più volte, non puoi smettere di pensare a tutto ciò che non hai trasmesso a qualcuno di cui ti fidi. Secondo una nuova ricerca, questo potrebbe essere associato a un senso di vergogna.

Un nuovo studio della American Psychological Society ha rilevato che quando le persone si vergognavano di un segreto, erano più propensi a pensarci costantemente rispetto a coloro che si sentivano in colpa.

I ricercatori hanno chiesto a 1.000 persone di parlare dei loro segreti e spiegare se hanno provato vergogna o senso di colpa e quante volte hanno pensato di tenerle nascoste entro un mese.

Coloro che hanno detto di sentirsi in imbarazzo hanno risposto "sì" a dichiarazioni come "Sono inutile", mentre quelli che hanno detto di sentirsi in colpa hanno concordato affermazioni del tipo "Mi dispiace per quello che ho fatto".

Scoprirono che quelli che provavano vergogna erano più propensi a pensare costantemente al loro segreto rispetto a quelli che si sentivano in colpa. Mentre entrambi i sentimenti riguardano principalmente l'individuo, i ricercatori ritengono che questa discrepanza tra i due potrebbe essere correlata al fatto che, mentre la colpa è spiacevole, incoraggia le persone ad agire. Al contrario, la vergogna può portare a un vicolo cieco.

"Il senso di colpa fa sì che le persone si concentrino sui passi che devono seguire: rimuovere la vergogna li aiuterà ad affrontare meglio i loro segreti e ad andare avanti", ha detto l'investigatore principale Michael L. Slepian.

Ricerche precedenti mostrano che la vergogna può avere effetti negativi sulla salute, quindi è importante osservare i passi che puoi compiere per cambiare i tuoi sentimenti.

Messaggi Popolari

Per Saperne Di Più