Emottisi: possibili cause - Quando essere interessati

Anonim

L'emottisi è l'eliminazione del sangue con la tosse, che ha origine dal tratto respiratorio, al di sotto della laringe.

In questo caso il sangue proviene dal sistema respiratorio inferiore e principalmente dai bronchi o dagli alveoli.

È importante diagnosticare se il sangue proviene dalla cavità orale, dal rinofaringe o dall'apparato digerente (rispettivamente pseudoemottisi e ematemesi).

La maggior parte delle volte l'emottisi è associata a qualche infezione respiratoria. Di solito è di bassa intensità e auto-limitante. È anche comune nelle bronchiectasie e nei fumatori che soffrono di bronchite cronica.

Oltre alle infezioni respiratorie (bronchite, polmonite), ci sono anche gravi condizioni che causano emottisi, come il cancro del polmone, la tubercolosi, l'embolia polmonare, l'edema polmonare (spugnoso, espettorato rosa).

L'emottisi è più comune negli uomini, meno frequente nelle donne e raramente nei bambini. All'età di 40 anni, aumenta il rischio di emottisi della neoplasia.

Che aspetto ha per i sintomi di accompagnamento:

- comparsa improvvisa di tosse, febbre con espettorato nano: polmonite, bronchite.

-Tosse cronica produttiva: bronchite cronica, bronchiectasie.

- Febbre, sudorazione notturna, perdita di peso: tubercolosi, altre infezioni, neoplasie.

-Anoressia, perdita di peso, cambio della tosse: carcinoma bronchiale.

- Dispnea, affaticamento, respirazione notturna, espettorato spontaneo spontaneo: insufficienza cardiaca congestizia.

Ansia, mancanza di respiro, dolore al tipo pleurico: embolia polmonare.

confronto

Quando si verifica a fianco di un'infezione respiratoria ed è associato alla tosse, aiuta una buona idratazione e il controllo della tosse.

In generale, l'emottisi, specialmente quando non è presente in un'infezione e persiste, è un punto di allarme da indagare per identificare la causa e il trattamento appropriato.

Messaggi Popolari

Per Saperne Di Più