È brutto dormire con i capelli bagnati?

Anonim

Si sente molto e si dice di dormire con i capelli bagnati? In definitiva, cos'è?

Se nuoti prima di andare a dormire, ti starai chiedendo se i capelli bagnati possono causare problemi. Potresti aver sentito che è possibile ammalarsi o danneggiare la consistenza dei capelli in quanto è più sensibile e incline alla rottura. Ma che cosa è in definitiva il caso?

"È vero che è più probabile che si ammali dal comune raffreddore durante i mesi invernali, ma questo è legato al modo in cui i virus respiratori proliferano e si diffondono". Non puoi ammalarti solo perché hai freddo o perché hai dormito con i capelli bagnati ", afferma Dr . William Schaffner, professore di medicina presso il Vanderbilt University Medical Center.

Cosa succede alle allergie

Un'altra reputazione diffusa per i capelli bagnati è che può portare batteri nocivi al tuo cuscino. Come afferma Schaffner, i batteri e i virus che causano malattie non appaiono all'improvviso, quindi non incollerai qualcosa perché il tuo cuscino è un po 'bagnato durante la notte.

Tuttavia, c'è una possibile eccezione. Alcune ricerche hanno dimostrato che i cuscini, specialmente quelli fatti di materiali sintetici, possono ospitare microrganismi che causano allergie. Questi microrganismi tendono a funzionare bene in ambienti umidi, proprio come gli acari della polvere, dice il dott. Payel Gupta, un allergologo certificato e portavoce dell'American Society of Pulmonology.

Gupta dice che non ci sono prove che le persone che dormono con i capelli bagnati hanno più allergie o sintomi di asma, quindi non c'è motivo di preoccuparsi. Se ti sveglia spesso con naso chiuso, prurito, problemi respiratori o altri sintomi di allergia, è probabilmente giunto il momento di disinfettare gli elettrodi o buttarli via e prenderne di nuovi! No, tuttavia, prima di consultare un medico!

Cosa si applica alla salute della pelle e dei capelli

I veri motivi per cui probabilmente devi preoccuparti sono legati alla salute dei capelli stessi. "In genere, non va bene per i capelli dormire con i capelli bagnati", dice il dott. George Cotsarelis, professore di dermatologia all'Università della Pennsylvania, Perelman School of Medicine. Nel tempo - da alcuni giorni a settimane o mesi - l'acqua può degradare lo strato protettivo esterno del follicolo pilifero. Quindi, gradualmente, i capelli possono perdere lucentezza ed elasticità.

Ma vale la pena notare che quasi tutto ciò che fai tra i capelli, dal lavarsi e asciugare all'esposizione al sole, può farli male. E mentre dormendo con i capelli bagnati potrebbe non essere l'opzione migliore, l'uso di una crema emolliente può aiutare a ripristinarlo, secondo il dott. Adam Friedman, professore alla George Washington University, Facoltà di Medicina e Scienze della Salute.

Friedman dice che lo stesso vale per i possibili problemi della pelle che potrebbero insorgere. Se dormi lateralmente o a faccia in giù, i capelli tra il cuscino e il viso potrebbero causare irritazione. Inoltre, poiché i peli dei capelli evapora, potrebbe verificarsi secchezza sul viso o sul cuoio capelluto.

Messaggi Popolari

Per Saperne Di Più