Intervista a Kyriopoulos su Onmed: allocazione delle risorse alle politiche sulla salute e sul cancro (vid)

Anonim

Neoplasie maligne sono emerse come una priorità chiave per l'allocazione delle risorse nel settore sanitario, secondo i risultati di uno studio volto a creare, per la prima volta nel nostro paese, un processo decisionale strutturato multicriterio per l'allocazione delle risorse sanitarie.

Lo studio, condotto dall'ESDC, ha tentato, attraverso la convergenza delle opinioni di un gruppo interdisciplinare di esperti, di delineare i criteri principali ma anche la loro importanza relativa, che dovrebbe essere presa in considerazione durante allocazione delle risorse tra le diverse categorie di malattie nel sistema sanitario. Inoltre, ha tentato di valutare, attraverso la produzione di un algoritmo specifico, le malattie che dovrebbero costituire le principali priorità nell'assegnazione delle risorse sanitarie al sistema sanitario in Grecia.

Le neoplasie maligne nel nostro paese rappresentano attualmente il 20% della morbilità totale e il 9, 5% della spesa sanitaria pubblica . Attraverso la metodologia di analisi decisionale a criteri multipli, le neoplasie sono emerse nella ricerca come priorità chiave per l'allocazione delle risorse non solo sulla base del disallineamento di cui sopra tra carico di malattia e risorse attribuibili, ma anche tenendo conto di una serie di altri criteri disuguaglianze sociali, come la disuguaglianza nell'accesso a tutti i malati di cancro in Grecia e l'incidenza di costi catastrofici nelle famiglie con malati di cancro nel paese, PA elevata.

Mr. Ioannis Kyriopoulos, professore emerito di economia economica dell'ESD, ha sottolineato: "Storicamente, la distribuzione di risorse (limitate) nel sistema sanitario segue principalmente l'espressione della domanda di prodotti e servizi sanitari. Da un lato, non è in grado di rispondere ai bisogni di salute e di integrare le preferenze sociali e valutare le priorità in relazione alle malattie e alle cure, dall'altro l'assenza di un processo decisionale strutturato per l'allocazione delle risorse e il loro smaltimento al potere bis del mercato 'porta a distorsioni, le disuguaglianze nell'accesso e, in ultima analisi, non migliorare il benessere sociale il più possibile. "

Vedi l'intero colloquio a

Intervista a G. Kyriopoulos sull'assegnazione delle risorse sanitarie

Messaggi Popolari

Per Saperne Di Più