Stimola il metabolismo e brucia più calorie: come farlo

Anonim

Il tasso metabolico di base determina quanto velocemente si bruciano calorie e quindi quanto velocemente si perde peso e quanto facilmente si ottiene indietro.

Dopo i 25 anni, il metabolismo rallenta del 5% ogni decennio. Quindi se mangi a 40 mentre mangi a 20, ti addensi, specialmente se sei fisicamente inattivo e perdi massa muscolare.

Scopri cosa devi fare per evitare l'aumento di peso e la perdita di massa muscolare:

- Stai seguendo un programma di pasti giornalieri fissi . Ciò consente al tuo corpo di sapere quando aspettare "carburante" e ti impedisce di mantenere le calorie e di conservarle come grasso.

- La riduzione delle calorie è importante se si vuole perdere peso, ma non in misura tale da mettere il corpo in uno stato di allarme (fame), che rallenta il metabolismo mentre il corpo si rende conto che sopravviverà.
La fame rallenta il metabolismo ed è per questo che quando inizi a mangiare, sarai in grado di recuperare immediatamente il peso perso.

- La disidratazione può causare una riduzione del 2% del numero di calorie bruciate. È quindi importante bere otto bicchieri d'acqua ogni giorno e anche più quando si suda molto.

- Attenzione all'alcol . Oltre a prendere calorie vuote (quelle non accompagnate da sostanze nutritive), il trattamento con alcolici da parte del fegato previene la combustione dei grassi.

- È importante bere latte e mangiare prodotti caseari, poiché il calcio è coinvolto nel metabolismo dei grassi. Hanno anche caseina e altre proteine ​​che aiutano a costruire e mantenere la massa muscolare. Ricorda che più muscoli hai, più calorie hai bisogno per mantenerle.

- Infine, è importante mantenere i normali livelli di ormoni che regolano la fame e la saturazione attraverso un sonno adeguato, ovvero sette ore. La mancanza di sonno causa voglie di dolci, grassi e cibi amidacei. Inoltre, quando c'è una privazione del sonno persistente, il corpo non brucia calorie in modo efficace.

Messaggi Popolari

Per Saperne Di Più