Sesso: frequenza che dà longevità

Anonim

I benefici per la salute del sesso sono più o meno noti.

Riduce la pressione sanguigna, protegge il sistema immunitario, rafforza i muscoli del cuore, aiuta nella perdita di peso, riduce lo stress, aiuta con la depressione, ecc.
Un nuovo studio condotto da scienziati dell'Università della California a San Francisco ha rilevato che il sesso frequente contribuisce alla longevità.
I ricercatori hanno osservato la vita sessuale di 129 madri in relazione. I partecipanti hanno riferito quotidianamente del piacere che hanno ricevuto dai loro compagni, nonché della frequenza dei loro incontri sessuali. Hanno anche prelevato campioni di sangue da donne, analizzando i marcatori di invecchiamento cellulare.

I ricercatori hanno scoperto che le madri che facevano sesso con i loro compagni almeno una volta alla settimana avevano telomeri significativamente più grandi - l'ultima estremità dei cromosomi responsabile del mantenimento dell'integrità del DNA - rispetto a quelli che non avevano rapporti sessuali.

Col passare del tempo, i telomeri diminuiscono a causa di fattori quali cattiva alimentazione, consumo di alcol e il naturale processo di invecchiamento.

Lo studio, tuttavia, ha dimostrato che il sesso frequente può "riparare" e allungare i telomeri. Praticamente questo significa che le cellule che ci tengono giovani vivono più a lungo e insieme a loro e noi.

Messaggi Popolari

Per Saperne Di Più