Le reazioni al polinomiogramma sono iniziate - cosa dicono i farmacisti

Anonim

La Panhellenic Pharmaceutical Association (PFP) caratterizza le disposizioni "anacronistiche".

Secondo il PFM, i 146 articoli del polinomio "dominano i criteri dei clienti, pur non tenendo conto delle attuali esigenze degli assicurati".

In particolare, i rappresentanti dei farmacisti del paese sostengono che con il "Mammoth Bill" il Ministero della salute "promuove accordi rustici e fotografici, con l'ovvio scopo di ottenere benefici elettorali, legittima i costi degli accordi istituzionali post-istituzionali per molte industrie, ma lascia tranne i farmacisti!

Secondo l'Associazione, "per molti mesi il Ministro della Salute ha nelle sue mani un intervento istituzionale completo e documentato per il funzionamento della farmacia e la modernizzazione delle Associazioni farmaceutiche, dal momento che il quadro esistente risale al ... 1928".

I farmacisti ritengono necessario rivedere la legislazione pertinente e rimproverare alla leadership del ministero che "hanno gettato i loro suggerimenti nella spazzatura".

Tra l'altro, i farmacisti avevano suggerito:

  • istituire un istituto scientifico SCI,
  • eliminazione dello sconto iniquo dello 0, 8%,
  • istituzionalizzando il contributo senza tempo dei farmacisti al ricovero e alla vaccinazione dei cittadini,
  • ampliare il controllo delle prescrizioni con un audit approssimativo per un anno ancora.

"Il ministro è fortemente esposto non solo perché ha accettato accordi che non implementa, ma anche a causa dei polinomi che includono i criteri di controllo del farmacista, che annullano la loro autonomia scientifica e rendono difficile fornire medicine. medico, anche se la persona assicurata desidera giustamente continuare lo stesso farmaco per la sua malattia cronica. Il farmacista è condannato a vivere con il timore che in futuro possa essere implicato come sospetto di truffa al denaro pubblico ", ha detto una dichiarazione della PFM.

Pertanto i farmacisti chiedono la graduale eliminazione delle farmacie e le consultazioni sui criteri di controllo. Richiedono ancora che le loro proposte siano incluse negli accordi e riservate alle loro prossime mosse.

Messaggi Popolari

Per Saperne Di Più