Perché i bambini greci "voltano le spalle" a colazione e quali sono i loro effetti sulla salute

Anonim

Una nuova ricerca mostra che un bambino su quattro in Grecia manca il pasto del mattino.

La ricerca è stata condotta da un gruppo scientifico greco guidato dal Professore del Dipartimento di Dietetica e Scienze della Nutrizione dell'Università Harokopio di Atene, Lampros Synthesis, e pubblicato sulla rivista Nutrition & Dietetics.

I ricercatori hanno analizzato le abitudini alimentari di circa 177.000 bambini dagli 8 ai 17 anni e hanno rilevato che il 22, 4% dei ragazzi e il 23, 1% delle ragazze non ha fatto colazione.

Coloro che hanno perso il primo pasto della giornata hanno avuto una tendenza all'obesità, hanno guardato di più la TV e si sono divertiti di meno. In altre parole, i bambini che "girano" le spalle alla loro colazione tendono ad adottare abitudini più malsane non solo nella loro dieta ma anche nella loro attività complessiva.

Gli scienziati sottolineano nella pubblicazione che le cattive abitudini alimentari, la mancanza di sonno e lo screening di più di 2 ore al giorno aumentano la probabilità di colazione persa rispettivamente dell'80%, 23% e 22, 5%.

E offrono una presa di coscienza mirata e un miglioramento delle abitudini alimentari, studiate appositamente per i bambini malsani e le loro famiglie.

Lo studio ha anche partecipato il vice professore Konstantinos Tambalis, il professor Demosthenes Panagiotakos e il professor Glykeria Psarra.

Messaggi Popolari

Per Saperne Di Più