Fertilità e concezione: miti e verità

Anonim

Informazioni incomplete su problemi di fertilità e arresto creano spazio per la diffusione di miti che finiscono per essere accettati da una vasta comunità.

Dove abbiamo sbagliato? Cosa di ciò che consideriamo i dati in realtà non è vero?

Di seguito riassumiamo le verità necessarie che tutti abbiamo bisogno di conoscere e seguire i più "pericolosi" e

.

miti popolari su questi temi che siamo inginocchiati.

VERITÀ

La mia ultima conoscenza di averti prima

Quanto spesso parli con il tuo ginecologo dei problemi di fertilità? Il 50% delle donne non ha mai parlato di riproduzione, circa il 30% supera la soglia del proprio ginecologo solo una volta all'anno, e c'è anche una piccola percentuale che non va mai. La conoscenza è potere! Chiedere e fare sistematicamente gli esami necessari prima di trarre conclusioni.

Il ruolo del "ritmo"

Molte coppie che cercano di fare un figlio hanno rapporti sessuali molto frequenti, o solo i giorni in cui la donna è fertile.
Ma in sostanza nessuno di questi due metodi funziona perché la qualità dello sperma è appesantita in quanto la frequenza lo rende troppo denso o troppo debole. Una volta ogni due giorni alla settimana, dove viene calcolata l'ovulazione della donna, è il numero ideale.

Mente sana

.

Come per tutte le cose associate al funzionamento del corpo, anche uno stile di vita e una dieta salutari aiutano nella concezione. Ciò significa che entrambi i compagni dovrebbero evitare l'eccessivo consumo di alcool e caffè, ridurre o addirittura smettere di fumare mantenendo un peso corretto e costante nei loro corpi.

La probabilità di catturare ogni mese è al massimo del 25%

Hai provato per qualche mese a far fallire un bambino? Non preoccuparti! Catturare non è sempre il primo tentativo. Solo una donna su quattro che ha deciso di avere un figlio verrà catturata nel primo mese e se non sei uno di loro non significa che non puoi avere un figlio! Sii calmo e non fare sceneggiature nella tua mente.

MITI

"Tutto è colpa delle donne"

C'è un mito quando sorge un problema di fertilità che la donna ha più probabilità di avere un problema. Secondo i dati, il 40% dei problemi di infertilità sono attribuibili agli uomini. Un altro 40% è attribuito alle donne e circa il 20% dei problemi di infertilità sono attribuibili a entrambi.

"Ho già un figlio, quindi il prossimo sarà facile"

Il fatto che un bambino sia già stato arrestato non fornisce alcuna garanzia per una seconda gravidanza di successo. Un primo può rendere l'utero inadatto alla prossima cattura, o se si è vicini a 40, l'ovaia può essere limitata.

"Ho un periodo, quindi non posso essere incinta"

Non tutte le donne hanno lo stesso tempo di ovulazione. È improbabile che alcune donne abbiano già l'ovulazione il settimo giorno o abbiano un periodo prolungato che dura fino all'ovulazione. Quindi tutto è possibile.

La pillola riduce la fertilità

Le pillole contraccettive non influiscono sulla capacità di concepire, ma aiutano invece la fertilità proteggendo contro le cisti ovariche, i disturbi mestruali, l'endometriosi e una gravidanza indesiderata che può portare a problemi futuri.

Ci sono molti miti e verità, come le statistiche e migliaia di sondaggi per dare un'occhiata a

.

Non dimenticare che lo stress non è mai il nostro "alleato". Quindi, sii calmo, assicurati di essere aggiornato su tutte le ultime notizie e consulta il tuo medico prima di prendere qualsiasi decisione importante.

Messaggi Popolari

Per Saperne Di Più